Imperfetto Lab | About
15295
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15295,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive
 

About

Chi siamo?

Una famiglia.
Verter Turroni, Emanuela Ravelli e i figli Elia, Margherita e Eusebio.
All’unisono, siamo la divisione in parti e la loro espansione.

Il laboratorio è nelle mani di Verter.
Dall’abbozzo su carta impasta materiali, forme e colori fino alla definizione dell’oggetto.
La sua ricerca intuitiva e visionaria si compie con la complicità, il riconoscimento e il sostegno concreto del fratello Erich.

Emanuela è la voce di un operato vivace e silenzioso.
Fa dialogare Imperfettolab con l’altro e il resto del mondo, nel rispetto della sua natura e identità.
Lo custodisce intatto e autentico.

Lo spirito giocoso è affidato ai nostri figli.
Sono loro che testano le opere, ne certificano la tenuta, la funzionalità e la godibilità.
Pensiamo che sia il loro sguardo, in fondo, a validarle e renderle universali.

Dove siamo?

I nostri pensieri e le nostre azioni si muovono, crescono e prendono forma nella terra di Romagna, dal 1992.
Tra colline di ciliegi e ulivi, pianure coltivate e cumuli di acciaio e ferro di riciclo.
In mezzo, la via Emilia.

Un paesaggio di contrasti e mutazioni che si riflette nelle nostre sculture d’arredo.
Il nostro è uno spazio aperto, i tempi dell’arte e del vivere si fondono, senza soluzione di continuità.